EP.2 -L’AFFILATURA

Ciao a tutti, mi chiamo Diego Dell’Aquila e sono il fondatore dell’azienda Dell’Aquila Scissors.

Benvenuti in questo nuovo format: CONOSCI LE TUE FORBICI?

Siamo all’episodio numero 2, L'AFFILATURA.

Sai quando è arrivato il momento di affilare le tue forbici?



Sai perchè hai bisogno affilare le tue forbici?

Bene, se non lo sai, nel secondo episodio parleremo di questo problema.

Innanzitutto, facciamo alcune precisazioni.

Nei nostri eventi, corsi di formazione e sui nostri social network, la maggior parte delle persone con cui ho avuto l'onore di parlare considera l'affilatura come qualcosa di molto negativo e distruttivo.

Molte persone mi dicono: l'affilatura distruggerà le forbici. Non affilerò mai le mie forbici!

Questo è vero in una certa misura, l'affilatura è il processo naturale di ripristino del tagliente che serve appunto a ravvivarlo.

Perchè allora ho detto che è vero?

Perchè ovviamente dipende a chi affidate le vostre forbici! 


Io personalmente, consiglio a tutte le persone che hanno acquistato i nostri prodotti di affidarsi ovviamente a noi della Dell'Aquila Scissors per affilare i propri prodotti, anche perchè offriamo il servizio di garanzia a vita!

Ma torniamo a noi! 


Ogni tagliente, ossia ogni utensile che serve per tagliare, ha un proprio filo, dato dal grado che viene utilizzato durante il processo di produzione, che gli da quel filo che gli permette di tagliare.


Il cosidetto 'filo' si misura in gradi e nella maggior parte delle nostre forbici ad esempio, va dai 35° ai 45°.


Quindi per questo motivo non dovete affidarvi a chiunque, perchè se chi affila non conosce questi dati specifici, potrebbe rovinare il prodotto, asportando troppa materia!

Ma la domanda principale a cui voglio cercare di rispondere è:

Perchè bisogna affilare le forbici?

Da cosa dipende?

Cosa cambia con i vari acciai?


Ogni tagliente realizzato con un semplice acciaio GIAPPONESE, in VG-10, ATS-314 ed altri acciai, ha bisogno prima o poi di essere affilato, di ravvivare la sua lama, questo perchè
:

Perchè il filo della lama è costituito da migliaia di minutissimi denti e fratture, invisibili a occhio nudo, che rendono il coltello tagliente.



Dopo un uso prolungato la minuta dentellatura subisce notevoli trasformazioni: alcuni denti si piegano, altri si smussano, altri si spezzano e tutto questo produce un generale deterioramento del filo, una sorta di livellamento del profilo della lama.



La lama perde il mordente e non taglia più come dovrebbe e quindi si ricorre all'utilizzo di pietre giapponesi ed appositi dischi diamantati e di polish per poter RAVVIVARE il filo!


La cosa importante da capire è la differenza sottile che viene fatta in questo processo:

ravvivare il filo, rendere il prodotto di nuovo affilato non significa ricostruire il filo, ma semplicemente di mantenerne l’ottimale condizione di taglio.


 

Cosa cambia quindi con i vari acciai?


Ogni acciaio ha una propria scala di durezza chiamata HRC, questa scala serve ad indicare appunto la durezza dell'acciaio.

Più è duro l'acciaio, migliore è la tenuta del filo, poichè quella dentellatura che vi ho descritto prima impiega più tempo rispetto ad un altro acciaio più 'tenero' a deteriorarsi.



 

Ora veniamo alla prova che tutti voi potete fare in salone e/o a casa!

Per testare se le vostre forbici hanno bisogno di essere mandate in assitenza, prendete un velo di scottex, bagnatelo e tenendolo fermo con una mano, utilizzate le forbici tagliando il velo.

Se le forbici tagliano bene dalla pancia alla punta, allora i vostri prodotti sono in ottime condizioni come in questo caso.

Se invece mentre tagliate le forbici ad un certo punto non tagliano più lo scottex come in questo caso, allora le vostre forbici hanno bisogno di assitenza e quindi vi invito a contattarci!

Cosa dovete fare invece quando le vostre forbici sono cadute?

Come potete accorgervene?

Quando le forbici cadono, la maggior parte delle volte, il filo viene rovinato, si formano degli 'scalini' lungo il filo, ve ne potete accorgere toccando il filo con l'unghia, mi raccomando la delicatezza o potreste farvi male!

In questo caso qui, bisogna andare a ricostruire il filo delle forbici, asportando materiale, ricreando il filo, riallinearle, calibrarle e controllare la convessità. Nulla di irrecuperabile ovviamente, quindi non temere!

Bene! Siamo arrivati alla fine di questo altro video, spero che il video ti sia piaciuto, che io abbia risposto a tutte le tue domande se cosi non fosse ti prego di scrivermi cosi da poter rispondere a tutte le tue domande!

Grazie per avermi seguito in questo secondo episodio di questo nuovo format, nel prossimo video parleremo di impugnatura, quindi resta connesso.


Ci vediamo al prossimo video.



Vi lascio anche il video qui giù🦅👇🏻


14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Ciao a tutti come state ? Io stanco ma super emozionato! Come anticipato nel blog scorso stiamo cambiando sede e non vedo l'ora di farvi vedere tutti i risultati, anche se qualche spoiler già lo state

Ciao a tutti! Come state??🥰🥰 Io molto felice ed entusiasta perché finalmente il cambio di sede preannunciato in qualche blog fa si sta realizzando! Ebbene si, ci stiamo ingrandendo e piano piano sti